amici story no image

Published on febbraio 19th, 2013 | by Birra degli Amici

0

Ultimi aggiornamenti

Motore da girarrosto per fare la birra

Eccoci qui! Torniamo sul blog con qualche aggiornamento by Birra degli Amici per compensare il vuoto che ultimamente abbiamo lasciato nei vostri cuoricini per cause di forza maggiore (vd. omicidio del Papa e dimissioni di Pistorius; o era l’incontrario?).

Di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia, come pure di birra attraverso il nostro gargarozzo. Abbiamo fatto un salto al nuovo locale che ha aperto di recente a via del Porto Fluviale e che aveva fatto infuriare Mastro Titta: “Porto Fluviale”, per l’appunto. Presto pubblicheremo il resoconto della serata.

Abbiamo anche assaggiato il nostro ultimo esperimento, la birra alla melagrana. Naso veramente notevole, con sentori selvatici di luppolo, sottobosco e una vaga reminescenza del succo di melagrana. In bocca assolutamente squilibrata: amaro mooooolto pronunciato ed invadente, corpo inesistente, carbonatazione idem. Lieve punta acida che non caratterizza la birra quanto avremmo desiderato.

Tutto questo perchè: i luppoli “invecchiati” che credevamo privi di potere amaricante lo avevano invece conservato alla perfezione; il simil-turbid mash ha probabilmente comportato un’estrazione di zuccheri minore di quella progettata; il succo di melagrana aggiunto in seconda fermentazione era troppo poco; avremmo dovuto aggiungere dello zucchero per la rifermentazione in bottiglia, cosa che non abbiamo fatto temendo di “gasare” una creatura che solitamente si beve liscia. Conclusione? Chiudiamo tutto in uno scantinato e lasciamo invecchiare per un paio d’anni, in attesa che Padre Pio ci metta una buona parola.

Altro aggiornamento. Abbiamo acquistato un nuovo motorino per le pale del mash. Quello del tergicristalli per auto si è rivelato in più di un’occasione inadeguato a movimentare quantità impegnative di malto (dai 6 Kg in su). Quello nuovo (lo vedete in foto) è un motore da girarrosto, ha una potenza di 16W, alimentazione 220v, 3 giri al minuto, è in grado di ruotare un maiale da 200 Kg sopra una fiamma per ore. L’innesto dell’albero motore ha una filettatura da 6 mm, dovremo quindi realizzare un raccordo / riduttore per agganciare le nostre pale, montate su di una barra filettata da 9mm.

Stiamo inoltre per partire alla volta di Rimini, dove ci attende il RHEX, la grande esposizione annuale di birra e bevande per gli addetti al settore. Torneremo vincitori e ovviamente sbronzi.

Ultimo aggiornamento riguarda la vera ragione della nostra latitanza dal blog. Udite udite, Birra degli Amici si prepara ad abbandonare Blogspot e ad atterrare su un dominio tutto suo: www.birradegliamici.com.

Stiamo però lavorando ancora al sito, alla grafica e ad alcune novità che ci piacerbbe implementare prima della messa online. Prima o poi ci riusciremo! 😛

Alla prossima e..stay tuned!

(Visited 26 times, 1 visits today)

Tags: ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑