Eccoci di nuovo qua a parlare di auto-costruzione birraria! Questa ..." /> Come costruire un mulino con una macchina per la pasta

autocostruzione

Published on novembre 28th, 2013 | by Birra degli Amici

0

Come costruire un mulino Parte 1

Eccoci di nuovo qua a parlare di auto-costruzione birraria! Questa volta vi forniremo una facile guida per la realizzazione di un mulino per macinare i grani di malto completo di tramoggia partendo da una comune macchina per la pasta, una soluzione economica ma efficace alle vostre esigenze birraie.

Innanzi tutto occorre “rimediare” (in alternativa comprare) una macchina per la pasta, di quelle tipo Imperia per capirci. Dal cinese si trovano a circa 20€. Noi abbiamo optato più’ per la prima opzione, la più economica. E qui ringraziamo la cara vecchia fu nonna Teresa del Secco che ci ha lasciato in eredità la sua macchina per la pasta 😉 Ciao nonna!! Guardate bene in casa, da qualche parte c’è sicuramente una vecchia macchina polverosa che aspetta solo voi…

Cominceremo con lo smontare la macchina. Svolgete l’operazione con calma, per essere sicuri di essere in grado di rimontarla in seguito e di saper collocare ogni pezzo al suo posto. Smontate quindi i due rulli cilindrici e metteteli da parte. La difficoltà maggiore starà nel modificare questi rulli per fare in modo che diventino le macine del vostro mulino. Quello che dovete fare è trovare qualcuno che effettui la godronatura dei rulli. Questa operazione renderà la loro superficie zigrinata e farà si che il grano faccia attrito con i rulli e venga risucchiato. Un qualunque fabbro è in grado di svolgere l’operazione con un costo attorno ai 20€.

godronatura dei rulli

Per cercare di risparmiare un po’, noi abbiamo deciso di non godronarli ma di dargli semplicemente una “sfrullinata”. Abbiamo inciso orizzontalmente i rulli con un frullino ed il risultato, anche se non perfetto, è stato lo stesso accettabile. In questo caso fate molta attenzione a non spezzare i rulli. Lo spessore è molto piccolo e una sfrullinata un po’ più decisa potrebbe compromettere definitivamente il vostro mulino.

Il secondo passo consiste nel creare una tramoggia ad hoc per convogliare i grani nella bocca del mulino. Noi abbiamo deciso di realizzarla in compensato, a cui abbiamo in un secondo momento dato su una mano di impregnante. La tramoggia è a forma di trapezio: i lati sono alti 25cm per una lunghezza di circa 15cm la bocca della tramoggia e larga circa 3.5 cm. Può in questo modo contenere fino ad 1 kg di grano.

Tramoggia del mulino per i grani

Realizzarla è stato molto semplice. Una volta prese le misure della fessura dei rulli (larghezza e lunghezza, fig.1) abbiamo realizzato il trapezio che abbiamo poi collocato ad incastro sulla fessura (fig.2). Il tutto è stato fissato con delle staffette di metallo ai lati della macchina della pasta (fig.3) per renderlo il più stabile possibile.

fina

Per evitare movimenti della tramoggia avanti e indietro e per chiudere le fessure alla base abbiamo applicato ai bordi della macchina una semplice guarnizione adesiva a nastro per finestre.

Completata la tramoggia, andremo a fissare il nostro mulino su di una base di legno sulla quale avremo fatto prima un foro lungo quanto la lunghezza dei rulli e largo circa 5 cm.

Continua..

(Visited 522 times, 1 visits today)

Tags: , , , , , , , , , ,


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑