Informazioni e curiosità Calorie della birra: fa ingrassare?

Published on gennaio 5th, 2015 | by Birra degli Amici

4

Calorie e birra: quanto fa ingrassare?

Calorie e birra sono state da sempre considerate come sinonimi ed è un luogo comune che la birra faccia ingrassare a causa del suo alto contenuto di kcal. Meno conosciute sono le sue proprietà benefiche e valori nutrizionali. Per capire meglio l’argomento e rispondere definitivamente al quesito “quante calorie ha una birra??” (piccola, grande, chiara, weiss, da 33cl o da mezzo litro, in lattina o al vetro che sia) ci siamo rivolti alla nutrizionista Federica Pagliarini.

Ciao Federica, vogliamo innanzitutto partire dalla definizione di birra?
Secondo la legge italiana, la birra è “il prodotto ottenuto dalla fermentazione alcolica con ceppi di Saccharomyces Carlsbergensis o S. Cerevisiae di mosti preparati con malto, anche torrefatto, di orzo o di frumento, o di loro miscele e acqua, aromatizzati con luppolo o suoi derivati o con entrambi”.

Quali sono gli ingredienti della birra?
Gli ingredienti principali della birra sono quattro: acqua, malto, luppolo e lievito. La birra non è semplicemente una bevanda alcolica, ha proprietà nutritive rilevanti e non a caso veniva chiamata “il pane liquido“. Ha infatti gli stessi ingredienti del pane ma con le dosi al contrario. Generalmente contiene molto meno etanolo di qualsiasi altra bevanda alcolica e per questo può essere considerata un vero e proprio alimento.

Quali sono invece le sue proprietà nutritive?
Le proprietà della birra si rivelano a partire dalla sua composizione:

  • Acqua: 85% c.ca
  • Alcol: 3 – 12%
  • Estratto secco: 3 – 8%

Nell’estratto secco ritroviamo diversi principi nutritivi, come zuccheri, sostanze azotate, tannini, destrine, vitamine del gruppo B, sali ed acidi caratteristici del malto e del luppolo. La presenza di vitamine, sali minerali e potassio rendono questa bevanda adatta ad essere integrata in una dieta alimentare bilanciata.

E la sua composizione chimica?
Volendo scendere nei dettagli, la composizione chimica della birra per 100 g di prodotto è:

  • Proteine 0,2 gr
  • Grassi solidi 3,5 gr
  • Lipidi 0 gr
  • Potassio 35 mg
  • Riboflamina 0,03 mg
  • Ferro 0 mg
  • Nizona 0,90 mg
  • Calcio 1 mg
  • Vitamina A 0 mg
  • Fosforo 28 mg
  • Alcool 2,8 g
  • Vitamina C 1 mg
  • Tiamina 0 mg
  • Sodio 10 mg

(fonte INRAN)

Meglio la birra artigianale o quella industriale?
In generale è la cosiddetta birra cruda quella che apporta maggiori benefici all’organismo umano. L’assenza di pastorizzazione consente di mantenere intatte le proprietà organolettiche della birra che, restando integre, riescono ad interagire in modo positivo con l’organismo umano.

Veniamo al dunque. Quante calorie ha la birra?
Per quanto riguarda il contenuto calorico, quello della birra è abbastanza basso. Per una birra con una modesta gradazione alcolica (3,5% vol. c.ca) ci si attesta sulle 35 kcal per 100 g di prodotto edibile, contenuto calorico che può aumentare fino a 60 kcal per 100 g di prodotto in birre più complesse con gradazione alcolica maggiore (le cosiddette “doppio malto”).
Se si confronta con altre bevande alcoliche ci si rende conto che il suo contenuto calorico è alquanto basso, basti pensare che per 100 g di vino rosso con una gradazione alcolica di 12% vol. si hanno circa 75 kcal, nei cocktail alcolici a base di succhi di frutta si hanno circa 180 kcal per arrivare alle 231 kcal per 100 g di prodotto nel Rum (fonte USDA).

Wow, quindi contiene meno calorie del vino e dei cocktail!
Oltre che un contenuto calorico inferiore rispetto alle altre bevande alcoliche la birra contiene meno calorie anche di altre bevande o alimenti di uso quotidiano. Basti pensare che il latte intero possiede 75 kcal per 100 g di prodotto, il succo di pera ne possiede 56 kcal per 100 g (fonte INRAN).

Quindi, a chi dice che la birra fa ingrassare possiamo dire che…
Affermare dunque che la birra fa ingrassare risulta non corretto, basti pensare che il contenuto di lipidi è pari a 0 g! Molto più frequente è invece l’aumento di peso in seguito ad uno stile di vita sbagliato e ad un’alimentazione non adeguata.

Diamoci sotto allora!! Andiamo subito al pub a farci una decina di birre!!
E’ pur sempre vero che un abuso non è mai consigliabile. La birra, infatti, è pur sempre una bevanda alcolica e, in combinazione ad altri alimenti ingeriti durante tutta la giornata, potrebbe far alzare lo stesso l’indice complessivo delle calorie. Tenendoci quindi su un consumo settimanale di birra intorno ai 70 cl si può star tranquilli!

Grazie mille Federica, sei stata gentilissima! Che dirti..? Proveremo a provarci!! 🙂
Grazie a voi, siete simpaticissimi (adoro soprattutto il Secco) e vi seguo sempre sul blog!

Ti consigliamo di leggere anche:

Birra doppio Malto: Cosa significa?

(Visited 2.803 times, 39 visits today)

Tags: , ,


About the Author



4 Responses to Calorie e birra: quanto fa ingrassare?

  1. Giancarlo says:

    Ma se bevi 1 litro di birra al giorno … Quanto ingrasso??

  2. Francesco says:

    Intanto sopra dice 35 calorie però per una birra di 3,5 gradi una light ma di solito la birra 4,5 5,5 gradi di alcol e quindi le calorie contenute saranno almeno 50 per 100 grammi quindi un litro contiene 500 calorie in pratica un bel pranzo arriva alle 800 calorie solo 300 calorie in più

    • birradegliamici says:

      Ciao Francesco, riporto quanto scritto nell’articolo: “ci si attesta sulle 35 kcal per 100 g di prodotto edibile, contenuto calorico che può aumentare fino a 60 kcal per 100 g di prodotto in birre più complesse con gradazione alcolica maggiore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑