Home Amici Story Don't worry, relax, have an homebrew!

Don’t worry, relax, have an homebrew!

Occhio al termometro!!
E’ il motto di ogni homebrewer, quello che ogni birraio casalingo dovrebbe tenere a mente quando scopre che la temperatura del suo mosto è schizzata a 93° mentre avrebbe dovuto stabilizzarsi dolcemente trenta gradi sotto. Quello che ti trattiene dal desiderio di scaricare tutto nel water e ricominciare daccapo. Quello che ci siamo ripetuti sabato scorso quando le cose sembravano sfuggire di mano…
Neanche il tempo di assentarsi quindici minuti per comprare qualche schifezza per un aperitivo amico che giunge la telefonata del Secco:
“Ragazzi, la temperatura è schizzata a 90°!”
Qualcuno (leggi Dildo) aveva alzato al massimo la fiamma del fornellone invece di spegnerla. 
Cose che capitano! L’importante è non drammatizzare. Passato l’attimo di panico, abbiamo provveduto ad aggiungere acqua fredda e a raffreddare la pentola con il getto della pompa. In qualche minuto la temperatura era tornata ai valori normali. 
Volete sapere quali conseguenze avrà sulla nostra birra? Aspettate qualche settimana e lo saprete! L’importante è vivere l’homebrewing in relax, divertendosi e stando insieme. Don’t worry, be happy… have an homebrew!
Articolo precedenteLive From 4:20
Articolo successivoCronaca di una cotta All Grain
Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Annunci

- Advertisment -

Articoli popolari