Home Info e curiosità Cara birra quanto mi costerai?

Cara birra quanto mi costerai?

Per ora sono solo voci, ma la notizia sembra qualcosa di più. Ci sarà un aumento dell’accisa sulla birra. Per finanziare l’assunzione di nuovi insegnanti o per qualsiasi altra esigenza. La nuova tassa, che colpirebbe indistintamente birra e alcoolici, porterebbe nuovi introiti nelle casse statali per circa 100 milioni di euro. Nuovi introiti prelevati direttamente dalle tasche di noi fedeli consumatori dell’amato nettare. Prepariamoci dunque a pagare un po’ più cara la nostra pinta o il nostro calice.

Non farò della sterile polemica. In questo momento di difficoltà economiche è giusto che i beni “superflui” siano i primi ad essere colpiti. A rischio di essere insultato da una buona parte della popolazione, mi aspetterei però che un simile provvedimento sia parallelamente adottato anche nei confronti delle sigarette. 
Godiamoci questi ultimi sorsi, in attesa, è il caso di dirlo, di bere l’amaro calice.

[Aggiornamento: sembra che l’emendamento in questione sia stato ritirato. Attendiamo, speriamo buone, notizie… link]

Per approfondire la notizia clicca qui

Articolo precedenteSir Daniel Pub
Articolo successivoCantine Blues
Potrebbe interessarti anche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Annunci

- Advertisment -

Articoli popolari